servizio educativo minorile, socializzazione dei minori, sostegno psicologico al minore

Dal 2000 siamo iscritti al Registro Unico Cittadino R.U.C. nell’ Area Minori e nel Registro Municipale dei Distretti I, II, III – ASL RMA/ A ed eroghiamo il Servizio per l’Integrazione ed il Sostegno a Minori in Famiglia (S.I.S.Mi.F.) nel Municipio I, II e III di Roma Capitale. Il servizio prevede la realizzazione di interventi educativi mediante l’assistenza domiciliare, a favore di nuclei familiari e minori in difficoltà socio-ambientale. L’obiettivo fondamentale del servizio è contribuire alla tenuta dell’equilibrio familiare in senso positivo, alimentando ogni risorsa interna alla famiglia per favorire la crescita sana e autonoma dei minori.


A chi si rivolge

Nuclei con presenza di minori ( 0-18 anni) deprivati sul piano socio-culturale e/o economico, con rischio possibile di crisi del sistema di relazioni famigliari e probabile ripercussione sulla fase di crescita e sviluppo dei minori presenti.


Interventi previsti

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00. L’organizzazione del servizio e le attività proposte rispondono a criteri di massima flessibilità ed elasticità per adattarsi ai bisogni individuali e familiari.

Interventi individuali per sostenere la relazione genitore-bambino nelle sue funzioni di accudimento.

Interventi rivolti al supporto nella gestione del menage familiare e nella cura del corpo, igiene, alimentazione e assistenza sanitaria del minore (0-2 anni).

Percorsi per migliorare la socializzazione e l’autonomia del minore.

Percorsi per ridurre la dispersione scolastica e orientare la scelta del percorso formativo.

Attività di gruppo. 

Brevi percorsi di sostegno psicologico al minore e sostegno alla genitorialità.

Incontri Protetti


Modalità di accesso

Presa in carico da parte dei Servizi territoriali Sociali e Sanitari.


Ufficio di Coordinamento del Servizio Sismif

Sede Legale: Via Stamira, 24, Roma 00162

Sede Operativa: Via Giovanni Severano 5, 00162 Roma

Contatti 067092470 - 335 1342809 Fax 06 44249173

c.stasio@coopfairoma.com

 

Progetto Gruppo Integrato di Lavoro – G.I.L.

Il Gruppo Integrato di Lavoro (Progetto G.I.L.), svolto presso il Servizio Sociale del Municipio III area Minori, prevede la collaborazione dell’organismo con gli Operatori Municipali e della ASL al fine di fronteggiare adeguatamente l’accresciuto numero di richieste interventi sui casi di minori sottoposti a provvedimento dell’Autorità Giudiziaria e sui casi di famiglie richiedenti l’adozione nazionale e internazionale.


A chi si rivolge

Minori e Famiglie residenti nel territorio del Municipio Roma III:

- Minori a rischio e/o sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria e/o facenti parte di nuclei familiari multiproblematici;

- Coniugi che abbiano una convivenza stabile e continuativa (da almeno tre anni) aspiranti all’adozione nazionale e internazionale;

- Minori temporaneamente privi di ambiente familiare idoneo;

- Nuclei familiari in situazione di disagio e/o conflittualità familiare.


Interventi Previsti


• Indagini socio-ambientali e psicologiche relative a situazioni che pregiudicano e/o impediscono la piena possibilità di maturazione e sviluppo dei soggetti in età evolutiva

• Interventi in condizioni di affidamento, vigilanza, controllo, sostegno sui provvedimenti civili e penali

• Indagine socio psicologica per le coppie richiedenti l’adozione nazionale e internazionale

• Interventi di sostegno psicologico e sociale per famiglie e minori per il superamento delle difficoltà relazionali


E’ a disposizione del servizio uno Spazio Neutro adeguatamente attrezzato per lo svolgimento di incontri protetti, rivolti a minori e famiglie in condizione di separazioni conflittuali.

Modalità di accesso

Presa in carico da parte dei Servizi territoriali Sociali e Sanitari e dell’Autorità Giudiziaria.


Ufficio di Coordinamento del Servizio G.I.L.

Sede Legale: Via Stamira, 24, 00162 Roma

Sede Operativa: Via Fracchia 45, 00137 Roma

Contatti 067092470 - 335 1342809 Fax 06 44249173

amministrazione@coopfairoma.com


 

animazione, attività ricreative, attività di socializzazione

Spazio Neutro


Lo Spazio Neutro si configura come un ambiente finalizzato a facilitare il riavvicinamento relazionale ed emotivo tra genitori e figli che vivono dinamiche conflittuali e garantire il diritto del bambino a mantenere una relazione costante e sicura con l’adulto. Lo Spazio Neutro viene realizzato in locali appositamente predisposti per garantire accoglienza e sicurezza, all’interno di un Centro polivalente privo di barriere architettoniche.


A chi si rivolge

Il servizio accoglie bambini e loro famiglie che vivono dinamiche conflittuali e procede su incarico dei Servizi del territorio dell’Area metropolitana di Roma Capitale (Servizi Sociali e ASL, in particolar modo TSMREE) e/o direttamente su incarico dell’Autorità Giudiziaria (Tribunale per i Minorenni e Tribunali Ordinari).


Interventi previsti

• Far incontrare il bambino ed i genitori in uno spazio accogliente e sicuro, in un contesto di neutralità e di sospensione del conflitto esistente tra gli adulti

• Aiutare il minore a mantenere o ristabilire la relazione con il genitore non affidatario

• Accompagnare i genitori all’ascolto e alla comprensione delle emozioni e dei bisogni del proprio figlio

• Ricostruire il senso di responsabilità genitoriale 

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00.


Modalità di accesso

La richiesta viene inoltrata direttamente dall’Assistente Sociale referente del caso, su prescrizione dell’Autorità Giudiziaria.


Ufficio di Coordinamento del Servizio Spazio Neutro

Sede Legale: Via Stamira, 24, 00162 Roma

Sede Operativa: Via Giovanni Severano 5, 00162 Roma

Contatti 067092470 - 335 1342809 Fax 06 44249173

c.stasio@coopfairoma.com


 

Share by: